martedì 13 gennaio 2009

15-08 Hot Rod by Tottimotori

Ecco una nuova, bellissima, vera special del maestro Roberto Totti!
E' la "15-08 Hot Rod Bonnie" ed è lo stesso Totti a spiegarci come è nata:
"La moto nasce dalla ricerca stilistica di volumi semplici ed essenziali ispirata al mondo delle vetture americane della serie hot rod 1960.
Questa moto è stata espressamente costruita da zero , le sole parti acquistate sono le ruote.
La forcella è stata profondamente modificata, il manubrio, il serbatoio benzina, il serbatoio olio, sella, telaio, marmitte, lo spoiler sottomotore è stato costruito da Totti.
E’ stato scelto un motore Triumph modello T120 1972 con la testa girata di 180 gradi per favorire la sovralimentazione e avere sempre i carburatori in pressione e adeguatamente elaborato il motore. Il telaio costruito il giorno 15/08 (deriva qui il nome del modello ) espressamente progettato per questo modello strecciato con interasse 1490, canotto inclinato 26°.
Gli scarichi, in questa configurazione sono corti e liberi per la massima espressione in versione race. La forma del serbatoio ricorda quello della X75 con tappo avio, il serbatoio dell’olio è collocato nel supporto sella. I cerchi in alluminio compositi sono made in USA. Per la colorazione è stata scelta questa tonalità di grigio opaco unito al rubino metal flake"


Appena ho visto queste foto sono rimasto abbagliato da tanta bellezza! Lo stile che si trova in questa scultura è unico! Mi piacciono le sue linee, soprattutto il posteriore col suo telaio che si trasforma in forcellone...
E poi il motore, montato alla rovescia (!) che sembra galleggiare nell'aria...

Totti per me è un maestro e con questa special me lo ha confermato!

2 commenti:

reparto corse n. 6 ha detto...

ciao ottimo intervento come sempre.
vorri conoscerti per farti una intervista sul design delle moto attuali e del passato, facendo una carrellata e sentire le tue esperienze.
mi chiamo anthony, spero tu possa contattarmi al proposito, soano molto interessato .
ciao
acoasts@gmail.com

kappa ha detto...

Ti ringrazio degli immeritati complimenti.
Ti ho scritto una mail!
Ciao!