mercoledì 29 giugno 2011

Il Giro dei Matti

...perchè bisogna essere matti per farsi un giro in moto di 873 km in una giornata sola...dal livello del mare ai 2770 m del Col de l'Iseran sulle Alpi francesi, percorrendo 18466m di dislivello su è giù per i monti....
Beh...comunque non ero solo io il matto (in viaggio con la mia fida Sprint 900): c'era anche Nick (Streethawk CBR 1100 XX) e Fabio ( HD XR 1200 chenonhapiùnulladiunaHD).

Appuntamento alle 7 a Chiavari col pieno di benzina. Autostrada - a tutto gas - fino a Fossano, nuova ricarica di benzina per avere i serba belli pieni, colazioncina veloce e via! Non è una gara, ma la voglia di fare tanta strada non facile, è fortissima.
Colle dell'Agnello, Col.d'Izoard, Col du Lautaret, Col du Galibier, Col de l'Iseran, Piccolo san Bernardo, uno di fila all'altro, praticamente senza soste, giusto 5 min per Passo tranne il pranzo sull'Iseran dove ci siamo concessi addirittura un'ora!!! Roba da matti!

Impianto frenante della Sprint messo a dura prova, piccoli trafilaggi d'olio dalla pompa del freno iper stressata, dischi anteriori belli bruniti, milioni di moscerini sul cupolino...quegli altri due che andavano come matti e che puntualmente mi lasciavano indietro...ma forse mi sono goduto un pò meglio paesaggio...mettiamola così :-)

poi c'è anche chi è rimasto senza benzina in autostrada a 1500 m dal distributore....peccato fossimo in salita...ed allora cosa inventi? La prima cosa che viene in mente è quella di smontare il tubicino di sfiato della batteria e carcare di tirare su qualcosa ma poi, visto che questo sistema non va, si decide di immergere una tshirt nel serbatoio pieno e ti far sgocciolare tutto in quello vuoto...giusto per arrivare al distributore...e funziona!!!!

Arriviamo a casa stanchi, col culo a pezzi, ma liberi, sereni e felici dei essere dei veri Matti!!!!

3 commenti:

Rocket68 ha detto...

Si vede proprio che non siete del mestiere ...poggi il piede sul lato destro del forcellone , gamba tesa e via piano piano .

Con la T-Shirt , e magari per vedere se c'era benza avete fatto luce con l'accendino ahahahahah

Cmq bravi più di 800 km solo per il piacere di guidare sono davvero degni di nota ...non è roba per me ;-)

kappa ha detto...

Guarda che la t-shirt ha funzionato benissimo!!! :-)

Io a spingere a gamba tesa non ne avevo prio voglia, il terzo compare neanche, anche perchè l'hai vista bene la foto dell'HD? Non è che ci fosse tanto margine... ;-)

Il Nipote ha detto...

kappa...è bello "risentirti"!

Se poi mi spunti con queste chicche è ancora meglio!!

Certo, la partenza alle 7 da Chiavari sarebbe dura ma...la prosisma volta potrei agganciarvi su uno dei colli!
Magari per un veloce caffè durante la pasua dei 5 minuti al passo.
Poi vi lascio proseguire nel vostro meraviglioso tour!

Il Nipote
http://nipobarsport.blogspot.com/